MOSTRA CONCORSO NOTTE SOTTO LE STELLE 10 agosto – 10 settembre 2017 GALLICIANÒ-COMUNE DI CONDOFURI

L’ArtistaRosario Tortorellapartecipa alla

MOSTRA CONCORSO

NOTTE SOTTO LE STELLE

ARTE E IMMAGINI, L’UNIVERSO DEI GRECI DI CALABRIA

SCULTURA E UNIVERSO GRECO-CALABRO

organizzato da

Associazione Culturale Gallicianò-Centro Studi Grecofono

e con il Patrocinio di:

Comune Comune di Condofuri

Parco Nazionale del’Aspromonte

dal 10 agosto al 10 settembre 2017

GALLICIANÒ-COMUNE DI CONDOFURI (RC)

Ex sede Comunale di Gallicianò

Apertura e premiazione: giovedì 10 agosto 2017, ore 20:00

Orari mostra: a partire dalle ore 17:00

L’evento artistico si inserisce nell’ambito della prima edizione di “Notte sotto le stelle- la Via Lattea da Gallicianò”, l’iniziativa che spazierà dalla premiazione dei concorsi di pittura, scultura e fotografia, all’esposizione delle opere prodotte dai partecipanti.L’iniziativa vede come enti patrocinanti il comune di Condofuri e l’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte. Tante poi le associazioni che hanno dato il loro contributo alla realizzazione di questo progetto culturale, come VisonArte, Il Giardino di Morgana, il Planetario di Reggio Calabria, Naturarcheo, la scuola di tango T&T Tango di RC.

Con questo concorso si vuole far riscoprire gli elementi predominanti dell’area grecanica, uno dei cuori pulsanti del Parco Nazionale dell’Aspromonte.

Attraverso la scultura, la pittura e la fotografia che vedrà coinvolti sia professionisti sia hobbisti ed appassionati, si realizzerà concretamente il progetto il cui scopo principale è la valorizzazione della storia, dell’identità e della cultura che permeano l’area grecanica.

Il Prof. Luca Pietro Vasta, Critico d’Arte, docente di Storia dell’Arte Moderna e Medievale presso l’Accademia di Belle Arti di Catanzaro ha scritto: “I vari personaggi che abitano il nostro inconscio prendono vita e forma e si “combinano” in situazioni simboliche e archetipiche rivelandoci alla fine il nostro stesso Io. Questo sembra essere il compito delle opere di Rosario Tortorella, le cui figure immerse in un limbo tra sogno e veglia, si animano per dare vita a vere e proprie drammatizzazioni oniriche a favore dello spettatore. Ogni immagine ci pone violentemente di fronte alle nostre stesse fantasie, passioni, pulsioni. È certamente un lavoro di catarsi, quello che ci offre Tortorella. E lo fa con il linguaggio e il tempo del mito (tanto amato da Campbell, Hillman e altri) che più velocemente ci trasporta nell’altra dimensione, quella che sta dietro alla nostra facciata diurna, quella appartenente al mondo della notte, al teatro della notte. Il rapporto con il sogno è talmente stretto che ogni opera dell’artista ne può rappresentare – singolarmente e simultaneamente – tanti aspetti. Ogni opera abbisognerebbe di un discorso a se stante, di una analisi lunga e meditata.”

L’opera dell’Artista Rosario Tortorella che sarà esposta è:

“Προσευχή μπροστά από την εκκλησία του Madonna της Ελλάδας

-Preghiera davanti alla Chiesa della Madonna della Grecia”

– 2017 – olio su tela – cm 70 x 50

Le opere di Rosario Tortorella possono essere visionati anche sul sito web dell’artista:

www.rosariotortorella.com Contatto: info@rosariotortorella.com