2011 – Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea “Arts Atlantic” de La Rochelle

L’artista, pittore e scultoreTortorella
Contemporanea “Arts Atlantic” de La Rochelle 2011
Encan”, l’ala più antica del palazzo dei Congressi, situato nel cuore della città, vicino al
centro storico e accanto ai famosi Grands Yachts.
La Biennale Internazionale, nata nel 1997 è uno dei più importanti saloni europei dedicati
all’arte contemporanea e ospita le più importanti manifestazioni artistiche di rilievo
internazionale.
Il critico e storico dell’arte Sabrina Falzone per questa edizione della Biennale de La
Rochelle d’Arte Contemporanea ha selezionato opere di artisti di qualità, tra cui quelle di
Rosario Tortorella, per un’esposizione il cui profilo artistico è internazionale.
Di Rosario Tortorella a questo evento non saranno esposti dipinti ma alcune sculture
polimateriche, unione di scultura e pittura, sintesi di tecniche artistiche antiche e moderne.
Si tratta di opere nelle quali le figure sembrano nascere dalla materia inerte con la forza
della vita e della sensualità.
Con queste nuove sculture l’artista, secondo Sabrina Falzone mostra
sensualità dell’universo femminile”.
Rosarioè stato annoverato alla settima edizione della Biennale Internazionale d’Arte, che si svolgerà dal 18 al 20 novembrenella prestigiosa sede istituzionale dell’Espaces Congrès de la Rochelle: “Espace“la fragile
Quello di verso altri scenari di onirica sembianza, suggellato dall’atmosfera di un’ipotetica realtà
visiva che scandaglia il tempo, lo spazio, il suono (…) E’ un itinerario inconscio che la
psiche compie con totale perdizione ritrovarsi.”
Rosario Tortorella, scrive il critico Falzone, “è il viaggio della sensibilità creativa nell’attesa di ritrovare la luce reale; nell’attesa di ritrovarsi