2011 – Mostra d’Arte figurativa che si terrà a Gallico (RC) nell’ambito della “Festa del Mare-Le tracce del futuro” dal 3 al 7 agosto 2011

Il pittore Rosario Tortorella partecipa alla mostra d’Arte figurativa che si terrà a Gallico (RC) nell’ambito della “Festa del Mare-Le tracce del futuro” dal 3 al 7 agosto 2011, giunta quest’anno alla sua terza edizione.

L’iniziativa, organizzata dal Circolo Poseidonia, con la collaborazione di un importante comitato sostenitore, costituito dalle moltissime associazioni che si muovono a sostegno della cultura, dello sport e dello sviluppo sociale, di intitola “Le tracce del futuro” , quelle tracce che sono un tuffo nella nostra esistenza; sono un viaggio attraverso gli occhi del passato; sono memoria collettiva legata ai luoghi, alla terra, alla cultura, alle tradizioni. Identità, memoria e luoghi costituiscono i valori che guidano la riflessione e caratterizzano tutte le manifestazioni della terza edizione della Festa del

mare.

La mostra, è stata organizzata anche dall’associazione Culturale ”Le Muse-Laboratorio delle Arti e delle Lettere ” di Reggio Calabria e dal suo presidente, Prof. Giuseppe Livoti, Critico d’Arte e docente di metodologia della critica d’arte. La location dell’allestimento della mostra è molto suggestiva, si tratta del Borgo Cecilia. Un borgo, una storia: quella riscritta alla Festa del mare che riqualifica un quartiere marinaro e lo fa rivivere con le immagini dell’arte figurativa di questa mostra.

Il borgo, un tempo animato dalla vita dei pescatori diviene luogo inedito per un’esposizione artistica all’aperto, tra gli odori del mare, i richiami della memoria, i suoni della vita del quotidiano. Gli artisti che partecipano alla mostra, pittori, scultori e fotografi, tutti riuniti nel senso della comunicazione per animare strade, vicoli e memorie architettoniche, raccontandosi con le loro opere. Dalla fantasia alla realtà, dalla constatazione del sensibile di natura alla trasfigurazione dell’immagine. Ognuno con la sua storia, ognuno con i suoi contenuti, passando da un soggetto all’altro, da una casa all’altra, da una tela ad una scultura e, dalla Calabria alla Sicilia. Un itinerario da attraversa e, soprattutto, da vedere.

Il pittore Rosario Tortorella partecipa alla mostra con tre opere:

“Danza d’Addio”

tecnica : olio su tela

Misura : cm 40 x cm 50

Anno : 2004

“Volo di donna”

tecnica : olio su tela

Misura : cm 60 x cm 50

Anno : 2006

“La pittrice”

tecnica : olio su tela

Misura : cm 40 x cm 50

Anno : 1990

I dipinti di Rosario Tortorella possono essere visionati anche sul sito web dell’artista:

www.rosariotortorella.com