2012 – mostra collettiva di pittura – Palazzo del Comune di Campo Calabro (RC) dal 7 al 19 agosto 2012.

Invito…tra il mare e la montagna

L’artista Rosario Tortorella

espone alla collettiva
presso

il Palazzo del Comune di Campo Calabro (RC)

La mostra sarà inaugurata il 7 agosto alle ore 21:30 e resterà aperta al pubblico

dal 7 al 19 agosto 2012.

Giuseppe Livoti, Docente di Metodologia della critica d’arte e Critico d’Arte, scrive dell’artista: <<…Tortorella esprime simbologie arcane e simbiotiche nel dipanare storie che, dall’umano al divino, guardano alla realtà in rapida dissoluzione. Le fasi della vita costruite in alternate sensazioni di metafore, a volte oscure, a volte primordiali, altre surreali, che hanno in comune l’uomo del tempo e nel tempo…>> e ancora << Osservando le tele di Tortorella, ricche di un senso psicanalitico ed ancestrale, lo spettatore scopre l’inconscio soggettivo dell’uomo artista, di un uomo che, attraverso la pittura, diventa un moderno antropologo dell’anime, nell’universalità linguistica della comunicazione figurativa che tutti possono leggere. (…) Rosario Tortorella, nelle sue opere, annulla la linea ideale di demarcazione tra paesaggio interno e paesaggio esterno con quella rappresentazione dell’io nel e col tempo. Il tempo che scorre, il tempo come distensione dell’anima, tempo nato con la creazione.>>